Articolo
27marzo

Un lavoro della Madonna

surprise

Qualche mese fa abbiamo partecipato al Social Case history forum, dove abbiamo presentato la case history di un cliente per il quale abbiamo avviato un progetto di lead generation e con il quale stiamo avento parecchie soddisfazioni in termini di risultati quantitativo, i leads, e anche da un punto di qualitativo.

La fanpage del cliente è la tra le prime fanpage cattoliche e con la quale stiamo veicolando contenuti di qualità e che sono molto apprezzati dai fan. Mediamente i post hanno oltre 5.000 interazioni ciascuno e il livello di engagement sulla pagina è molto alto. Possiamo anche vantare il fatto che la gestione della pagina avviene nel rispetto del sentimento di chi partecipa e, pur mantenendo una qualità della discussione molto aperta, ci siamo attivati per tener fuori invece gli immancabili troll.

Associazione MDF

La pagina ha al momento in cui scriviamo, quasi 128.000 fan e il livello di utenti attivi è più del 50%, sono pochi i brand che possono vantare un livello di engagement tanto elevato.

Oltre a contenuti di qualità e una gestione delle conversazioni con alto livello qualitativo, a livello di lead generation abbiamo implementato una strategia che si è ottimizzata con il tempo e affinandola abbiamo ottenuto i risultati desiderati dal cliente con una tempistica inferiore a quella pattuita.

Per approfondire l’aspetto della strategia guarda la presentazione allegata.