Articolo
3giugno

Il mondo automotive e il fenomeno dei creative contest su Instagram

Renault Capture

In occasione del lancio sul mercato di una nuova vettura, sempre più spesso i brand automotive sfruttano le potenzialità delle piattaforme social come strumenti per accrescere la propria visibilità e instaurare un rapporto privilegiato con l’utente/cliente.

Di recente si è diffusa, riscuotendo grande successo, una vera e propria tendenza a lanciare concorsi creativi sul web per stimolare attivamente la partecipazione del potenziale cliente che viene reso protagonista dal meccanismo stesso del contest. Ne è un esempio “#360Capture”, concorso fotografico lanciato sul web da Renault Italia per promuovere l’urban crossover Renault Capture, l’ultima nata della Casa francese, presentata lo scorso 30 aprile.

Essendo un contest fotografico, la scelta di quale piattaforma social utilizzare non poteva che ricadere su Instagram, l’oramai celebre app che permette agli utenti di scattare foto, applicare filtri, e condividerle sui principali social network. Il contest prende le mosse dal claim di campagna della nuova Renault Capture, ovvero “Renault Capture, Capture Life”. Per partecipare bastano 3 foto amatoriali scattate tramite smartphone e caricate su Instagram. Tre foto che “catturano” la propria città in tre diversi momenti. Ma vediamo come funziona. Gli utenti che vogliono partecipare devono iscriversi attraverso il sito http://www.renault.it/captur ed accedere al proprio account Instagram. Ogni settimana tutti gli iscritti al contest potranno partecipare all’estrazione di 4 Samsung NX300, mentre al vincitore verrà offerto un soggiorno di una settimana in una capitale europea a scelta e la possibilità di esporre le sue foto durante la mostra evento che si terrà a Settembre nell’esclusivo Spazio Forma di Milano. I vincitori saranno decretati da un giudice d’eccezione, il grande fotografo Martin Parr, il quale sceglierà le foto più belle e significative.

contest

 

Web Contest: espressione creativa degli UGC

Il contest lanciato da Renault Italia sfrutta appieno le potenzialità del web 2.0 per diverse ragioni. Innanzitutto accresce l’interazione degli utenti coinvolgendoli in un progetto creativo che permette non solo di dare libero sfogo alla propria creatività, ma anche di aggiudicarsi dei premi interessanti. Nell’era degli User Generated Contents, i contest rappresentano senza dubbio la forma più creativa e originale di partecipazione degli utenti a progetti nati con scopi promozionali ma che  rafforzano il legame con clienti e potenziali clienti, i quali acquistano il ruolo di protagonisti. In particolare il contest “#360Capture” oltre a sfruttare il web 2.0 e le piattaforme social coinvolge l’utente anche nell’utilizzo degli smartphone, poiché per partecipare è sufficiente scattare le 3 foto con il proprio cellulare e caricarle direttamente su Instagram.

Dunque possiamo affermare che si tratta di una vera e propria integrazione multimediale dove le nuove tecnologie, il mondo social e i contenuti multimediali si fondono e pongono l’utente in una posizione attiva e privilegiata. Ciò che rende il web contest un’iniziativa di successo è sicuramente la facilità per l’utente di partecipare: nel caso del contest “#360Capture” basta scattare 3 foto e postarle su Instagram. Inoltre, l’idea di associare il contest al mondo della fotografia incentiva anche la partecipazione, poiché è proprio grazie agli smartphone che le foto si diffondono sempre più sul web e sui social network. Nell’era delle immagini e più in generale dei contenuti multimediali generati dall’utente, l’idea di incentrare il concorso proprio sulle fotografie, appare più che mai attuale. Ad oggi sono 458 le foto caricate su Instagram e certamente il numero è destinato ad aumentare in poco tempo.