Articolo
7maggio

I Brand Automotive diventano sempre più Social

car1

Sembrano cosi remoti i tempi in cui si pensava che i Social Network fossero soltanto una moda passeggera, destinata prima o poi a soccombere. Lo dimostra il fatto che  le più importanti aziende automotive sono sempre più presenti e attive sui Social Media.

Questo è ciò che emerge da una recente inchiesta presentata da Blogmeter in occasione dell’Internet Motors 2013 di Roma dello scorso 9 luglio, che ha preso in esame le conversazioni sul web di 50 brand automotive.

 

I Brand più attivi

Dall’analisi di 280.000 conversazioni sul web, di 8 milioni di interazioni su Facebook e di 30 mila su Twitter avvenute nel primo trimestre 2013,  Bmw si conferma il brand più chiacchierato del web con il 13% di discussioni, seguito da Fiat con il 10%. Il forum è il social medium prediletto dagli utenti in cui avvengono la maggior parte delle conversazioni inerenti le decisioni d’acquisto e lo scambio di informazioni sugli ultimi modelli di autovetture lanciate sul mercato.

Tra i Social Network più diffusi in Italia, Facebook si conferma il medium più attivo in assoluto anche se utilizzato principalmente con finalità promozionali ed è poca l’attenzione al cliente. Il marchio che vanta il numero maggiore di fan è Ferrari, seguito da Audi.  Quasi tutti i brand hanno, inoltre, creato una pagina per ogni paese, ad eccezione di Fiat, Lancia e Nissan che possiedono al contrario una pagina unica, detta Global Page.

Twitter risulta invece il social network meno utilizzato:  solo il 50% dei brand automotive possiedono un profilo. Tra i brand presi in esame Fiat si conferma  la regina incontrastata di Twitter, con oltre 25.000 follower.

Share-of-Voice-e1365585810492

 Customer Care 2.0

Alla luce di questa ricerca, è evidente che i Social Media assumono sempre più un ruolo strategico nella comunicazione aziendale e si confermano parte integrante delle strategie di marketing.  Le aziende investono budget elevati nel Social Media Marketing dal momento che questa nuova frontiera consente di instaurare un contatto diretto con gli utenti/consumatori per conoscerne le opinioni e i giudizi. Nell’era del Web 2.0 gli utenti ricoprono, infatti, un ruolo sempre più attivo nello scambiarsi opinioni e consigli sui prodotti e cercando informazioni sui brand. Dunque, oltre alla mera promozione di un prodotto, le aziende, attraverso il Social Media Marketing, hanno la possibilità di interagire direttamente con i clienti reali o potenziali, promuovendo un nuovo prodotto/servizio e fidelizzando la propria clientela.

Crm 2.0

 

È chiaro che anche le aziende automotive hanno ben compreso i vantaggi offerti dai Canali Social con l’obiettivo, da un lato, di incrementare la propria visibilità e, dall’altro, di migliorare le  performance del loro business. Tuttavia, emerge anche la difficoltà, in certi casi, di sfruttare appieno le potenzialità di tali mezzi, soprattutto nell’interazione con gli utenti. Mentre si dedica molto spazio alla promozione, scarsa è la capacità di instaurare un rapporto diretto con gli utenti consumatori. Spesso la presenza dei brand automotive sui Social Media si limita soltanto ad essere una vetrina dove promuovere i propri prodotti.  Lo dimostra il fatto che su Facebook, il social network più diffuso in Italia, sia carente il dialogo e l’attenzione alle opinioni del cliente da parte delle aziende automotive (Customer Care) le quali invece potrebbero sfruttare le potenzialità del social per interagire con gli utenti/consumatori e integrare le informazioni provenienti dai social media con gli strumenti tradizionali di CRM e Customer Care.

 

Fiat lancia le Facebook Offers

Facebook offers fiat

È da quasi un anno che è possibile utilizzare la celeberrima piattaforma di Zuckerberg come strumento per offrire nuove promozioni. Fiat ne ha compreso il potenziale e ha già lanciato su Facebook 7 offerte commerciali dedicate ai fan alle quali è possibile accedere dalla fan page del brand. Fiat è uno dei primi marchi automotive in Italia ad aver sperimentato questa iniziativa che sfrutta le potenzialità del social network per offrire sconti e promozioni agli appassionati iscritti alla fan page che conta circa 600.000 utenti. Grande il successo commerciale delle 7 Facebook Offers.  Infatti,  in soli 4 mesi di attività, sono stati oltre 80.000 i download dei coupon. Ad esempio, in occasione della festa del Papà, è stata lanciata un offer riservata a tutti i papà che acquistavano una vettura Fiat entro il 31 marzo. L’offerta era scaricabile solo il giorno della Festa del Papà e regalava una giornata di guida sicura o un Tom Tom con servizi legati alla sicurezza su strada.

Ma vediamo come funziona. Una volta creata e diffusa la offer, gli iscritti a Facebook che vogliono usufruirne non devono far altro che cliccare sulla frase “ricevi l’offerta” contenuta nel post dell’offerta. Subito dopo il click, apparirà loro una finestra che conterrà le istruzioni per usufruire dell’offerta.

L’obiettivo delle Facebook Offers è, da un lato, di incrementare l’interazione e l’interesse dei fan, conquistando nuovi like, dall’altro, accrescere la propria visibilità. Il successo delle Facebook Offers risiede anche nella loro semplicità di utilizzo, dal momento che all’utente basta cliccare su un link per ottenere sconti e vantaggi.

CoverImage_Fiat_PapaÌMobile